Via Monticelli, 2/B - Albate 22100 (CO)

Chi siamo

il consulente tributario iscritto all''a.n.co.t. è una garanzia per i propri client

Il Tributarista o Consulente Tributario iscritto all'A.N.CO.T. - Associazione Nazionale Consulenti Tributari:

  • è il professionista che esercita in forma autonoma abituale e professionale l'attività nell'area dei servizi contabili, fiscali, tributari amministrativi ed aziendali, svolgendo attività di tenuta di contabilità semplificate ed ordinarie, redazioni di bilanci e relative dichiarazioni fiscali, denunce di successione, etc., tutte attività libere ed assolutamente non riservate agli iscritti agli Ordini (Sentenze Corte di Cassazione e Corte Costituzionale Finanziaria ha previsto un apposito codice atecofin delle attività economiche, l'ex codice 74.12.C. (oggi 69.20.13), proprio per coloro che svolgono la professione di consulente tributario. (servizi forniti da Revisori Contabili, Periti, Consulenti ed altri soggetti che svolgono attività in materia di amministrazione contabilità e tributi).
  • può essere Centro autorizzato CAF Tutela Fiscale del Contribuente per i servizi 730, RED, ISEE, etc.
  • è soggetto allo studio di settore TK06U che è il risultato della evoluzione dello studio SK06U approvato con D.M. del 15 febbraio 2002 ed in vigore fin dal 2004;
  • è soggetto abilitato alla Trasmissione Telematica delle dichiarazioni fiscali con apposito decreto D.M. Finanze del 19.04.2001 pubblicato sulla G.U. n° 96 del 26.04.2001;
  • con D.L. 4 luglio 2006 n° 223 convertito dalla Legge 4 agosto 2006 n° 248 Art. 37 comma 49 è soggetto autorizzato al pagamento telematico con F24 cumulativa dei propri clienti titolari di partita IVA;
  • è soggetto obbligato alla segnalazione delle operazioni sospette nella nuova normativa antiriciclaggio, Art. 2 comma 1, lettera s-bis d.lgs 56/2004 a seguito della Legge Comunitaria 2005 – Legge 29/2006 e Art. 12 comma 1 lettera b Decreto Legislativo 21 novembre 2007 n° 31 e art. 2 comma 1 lettera b Decreto del Ministero di Giustizia (D.M.) del 16 aprile 2010 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n° 101 del 03/05/2010;
  • è con, Protocolli d'Intesa con le DRE Direzioni Regionali delle Entrate, firmati fin dal 2002, autorizzato ad accedere ai servizi di assistenza in materia di comunicazioni di irregolarità e di cartelle di pagamento pervenute ai contribuenti senza dover presentare apposita delega, ma solo esibendo tessera di iscrizione all'A.N.CO.T.. I Protocolli d'Intesa con le DRE sono stipulati al fine di sviluppare modalità di collaborazione che permettono di aumentare l'efficienza dei servizi erogati dalle Agenzie, nonché di trovare insieme soluzioni alle problematiche fiscali a vantaggio dei contribuenti;

è obbligato ai fini previdenziali all'iscrizione all'INPS Gestione separata lavoratori autonomi:

  • è obbligato al rispetto del Codice Deontologico dell'Associazione che richiede correttezza nello svolgimento dell'Attività Professionale;
  • è assicurato per la responsabilità professionale, con primaria Compagnia di Assicurazione, per danni causati a terzi;
  • è obbligato all'aggiornamento professionale, con la frequenza ai corsi di formazione tributaria permanente e alla periodica verifica del possesso dei requisiti professionali.